Giuseppe Raimondi

Ammortizzatori sociali, Raimondi: “142 milioni in arrivo. Governo Crocetta predisponga strumenti per utilizzarli subito“

Ammortizzatori sociali, Raimondi: “142 milioni in arrivo. Governo Crocetta predisponga strumenti per utilizzarli subito“

Palermo.  “Il Governo Renzi ha sbloccato 142 milioni da destinare agli ammortizzatori sociali in deroga 2014 in Sicilia. Ma serve il via libera finale dell’Agenzia di Coesione territoriale per autorizzare il trasferimento delle somme all’Inps. Per questo sollecitiamo la politica a chiudere questa partita nel più breve tempo possibile. Ci sono lavoratori senza stipendio già da troppi mesi”.

Lo dice Giuseppe Raimondi , segretario regionale del sindacato, che spiega: “La Regione è l’unica Amministrazione in Italia ad avere destinato per scelta 106 milioni per il pagamento degli ammortizzatori sociali in deroga del 2014. Togliendo queste spese alla Stato. Ci saremmo aspettati, quindi, un’attenzione maggiore e pratiche più veloci, così come aveva assicurato lo stesso ministro Poletti".

E Raimondi continua: "Di questi 142 milioni, 36 sono da destinare alle politiche attive. In particolare al rafforzamento delle competenze di quei lavoratori più a rischio espulsione dal mercato del lavoro, all’orientamento e all’eventuale  progetto di ricollocazione. Ecco perché le organizzazioni sindacali, insieme all’assessore Caruso, hanno già avviato un tavolo di crisi per individuare lo strumento più idoneo e più celere prima dell’arrivo delle risorse. La Uil Sicilia con attenzione vigilerà nell’interesse di tutti quei lavoratori e delle loro professionalità che attualmente non hanno più un ente di appartenenza”.