Eventi

Qualità della vita, la segretaria Lionti: “Siracusa paga anni di vuoti annunci e investimenti mancati“.

Siracusa, 16 Novembre 2021
Qualità della vita, la segretaria Lionti: “Siracusa paga anni di vuoti annunci e investimenti mancati“.

“In fondo, c’è poco da lamentarsi: Siracusa lo scorso anno era quartultima in Italia per qualità della vita e non è peggiorata. A volerla liquidare con una battuta, potremmo consolarci così. Ma c’è poco da ridere. Siracusa è in fondo a una classifica in cui nessuna provincia siciliana spicca e questo è il risultato di anni trascorsi tra vuoti annunci e investimenti mancati. Se il governo regionale pensa di risolvere problemi sempre più gravi e allarmanti con qualche dichiarazione a effetto e nessuna risposta concreta, ad esempio in materia di prospettive del petrolchimico, è inutile sorprendersi del disagio sempre più diffuso tra i cittadini siracusani e siciliani che ancora in queste ore emerge in modo inquietante”. Lo afferma Luisella Lionti, segretaria organizzativa della Uil Sicilia con delega all’Area Vasta Palermo-Siracusa-Ragusa-Gela, commentando la classifica sulla qualità della vita nelle province diffusa oggi dal “Corriere della Sera”.