Eventi

Dialogo sociale: via al confronto tra sindacati, accademici e vertici istituzionali

Palermo, 30 Novembre 2021
Dialogo sociale: via al confronto tra sindacati, accademici e vertici istituzionali

Palermo. Lavoro e sviluppo sostenibile. Sono questi i temi fondamentali su cui si confronteranno Cgil Cisl e Uil - insieme a rappresentanti delle istituzioni e dell’università - in occasione dell’avvio del progetto Discuss (Dialogo sociale in Ue per lo sviluppo sostenibile) che ha l’obiettivo di formare le competenze di delegati/operatori sindacali sulle tematiche e gli ambiti di azione connessi al dialogo sociale; sulle politiche attive e i loro strumenti. E sui percorsi di formazione necessari per la più efficiente governance del Pnrr e delle sue risorse. Tre i giorni di dibattito. Si inizia domani, 30 novembre, a partire dalle 9. Poi 1 e 2 dicembre, presso l’hotel NH al Foro Italico Umberto a Palermo. Interverranno Angelo Colombini, segretario nazionale della Cisl; Adam Asmundo, professore di Economia e politica dello sviluppo e di Economia e politica urbana e del territorio dell’università di Palermo; Monica Genovese, segretaria regionale della Cgil Sicilia; Sebastiano Cappuccio, segretario regionale della Cisl Sicilia; Claudio Barone, segretario regionale della Uil Sicilia; Alessandro Bellavista, ordinario di scienze politiche e relazioni internazionali e di diritto del lavoro, Unipa; Sebastiano Bruno Caruso, ordinario di diritto del lavoro, Unict; Antonino Scavone, assessore alla Famiglia, alle politiche sociali e al lavoro della Regione Sicilia; Giuseppe Meli, Unict; Alessia Gabriele, università degli studi di Enna 'Kore'; Giuseppe Raimondi, segretario regionale della Uil Sicilia con delega al mercato del lavoro; Davide Cristian Messina, coordinatore territoriale Anpal Servizi Sicilia; Alessia Gabriele, Pon Spao.