Eventi

FORMAZIONE, SCIOPERO UNITARIO DEI SINDACATI

Palermo, 6 Novembre 2014
FORMAZIONE, SCIOPERO UNITARIO DEI SINDACATI


FORMAZIONE, CGIL CISL UIL PROCLAMANO SCIOPERO




Palermo. “Malgrado gli annunci trionfalistici della precedente giunta regionale, la situazione della Formazione professionale in Sicilia è gravissima. Al nuovo Governo Crocetta chiediamo, prima di procedere con il piano della Scilabra, di valutarne le conseguenze al fine di tutelare tutti i lavoratori del settore. Per fare questo occorre prima di tutto garantire la disponibilità degli ammortizzatori sociali per i quali non è ancora chiaro se si siano state effettivamente recuperate le somme”. Lo dicono Giusto Scozzaro, segretario regionale della Flc Cgil, e Giuseppe Raimondi, della segreteria della Uil Sicilia, che proprio poche ore fa hanno proclamato unitariamente, con la Cisl Scuola, uno sciopero il 6 Novembre. L'appuntamento è in piazza Indipendenza davanti alla Presidenza della Regione alle 10. "E’ necessario - concludono Raimondi e Scozzaro - rilanciare una serie di iniziative forti affinché la nuova Giunta dia risposte immediate e coerenti. I nuovi assessori, in particolare quelli al Lavoro e alla Formazione, devono avere chiaro che i tempi lunghi potrebbero peggiorare la situazione in modo irreversibile. Basta perdere tempo".