Eventi

Maledetta Mafia, il nuovo libro di Umberto Lucentini

Palermo, 1 Gennaio 2013
Maledetta Mafia, il nuovo libro di Umberto Lucentini

"Il coraggio di una donna che sceglie di raccontare la mafia. Piera Aiello aveva solo 18 anni quando ha sposato Nicolò. Nove giorni dopo il matrimonio, il suocero, Vito Atria, un piccolo mafioso locale, viene assassinato. Nel 1991 la stessa sorte tocca al marito, sotto i suoi occhi". Una storia che la protagonista ha deciso di raccontare in “Maledetta Mafia” (Edizioni San Paolo), libro scritto a quattro mani insieme a Umberto Lucentini, giornalista del Giornale di Sicilia. San Paolo, 12 euro.