News

Coppie di fatto, Affronti: “Basta discriminazioni in Sicilia. Lavoriamo per estendere gli stessi diritti e doveri contenuti nel matrimonio”.

Diritti di sciopero
Coppie di fatto, Affronti: “Basta discriminazioni in Sicilia. Lavoriamo per estendere gli stessi diritti e doveri contenuti nel matrimonio”.

Palermo. “E’ fondamentale e urgente che sul tema dei diritti civili l’Italia possa recuperare terreno rispetto all’arretratezza culturale. Ed è necessario estendere alle coppie di fatto e alle unioni civili della Sicilia gli stessi diritti e doveri contenuti nell’istituto del matrimonio, come quelli relativi all’assistenza sanitaria, al regime patrimoniale e all’eredità”. Lo sostiene Giuseppe Affronti, responsabile del Coordinamento Diritti della Uil Sicilia, che aggiunge: “Su 28 Paesi dell’Unione europea, 17 si sono già dotati di una legislazione in materia, mentre 9 - fra questi l’Italia - non prevedono ancora alcun tipo di tutela per le coppie omosessuali. Non possiamo continuare così. Serve superare queste discriminazioni attraverso l'azione sindacale. La difesa dei diritti delle coppie di fatto deve diventare una tema di confronto tra le parti sociali con l'obiettivo di rafforzare gli interventi nella contrattazione, di individuare buone prassi e strategie per una parità senza esclusioni”.