News

Ammortizzatori, Raimondi: “Pochi fondi per la Sicilia. Renzi difenda lavoro e lavoratori”.

Economia
Ammortizzatori, Raimondi: “Pochi fondi per la Sicilia. Renzi difenda lavoro e lavoratori”.

PALERMO. “I fondi stanziati dal Governo Renzi sono pochi e non bastano a coprire tutte le richieste di cassa integrazione e ammortizzatori in deroga, che già da oggi e che sino alla fine dell’anno aumenteranno di certo. La situazione che si va prefigurando in Sicilia è drammatica”. Lo dice Giuseppe Raimondi, segretario regionale della Uil Sicilia, dopo l’incontro presso l’assessorato regionale al lavoro, che aggiunge: “Chiediamo al premier Renzi di abbandonare facili slogan come quelli sull’Articolo 18 ma di difendere invece i posti di lavoro che effettivamente esistono, altrimenti ci sarà un’altra ondata di licenziamenti. La Uil resta comunque disponibile al confronto a condizione che si parli di cose reali e si cerchino soluzioni vere e concrete. Il nostro obiettivo è tutelare l’occupazione ed evitare che chiudano migliaia di aziende, già in crisi nella nostra regione. Al presidente Crocetta chiediamo un impegno, anche maggiore, per ribaltare un’impostazione inaccettabile del Governo nazionale”.