News

Blutec, Ficco e Comella: “Dal Governo nazionale l'impegno alla proroga degli ammortizzatori sociali“.

Industria
Blutec, Ficco e Comella: “Dal Governo nazionale l'impegno alla proroga degli ammortizzatori sociali“.

Palermo. “Stenta ancora a decollare il progetto di reindustrializzazione di Termini Imerese. I rapporti fra Blutec e Invitalia, infatti, non sono ancora definiti. Ma visto che Termini Imerese rientra in un’area di crisi complessa, il Governo nazionale si è impegnato a prorogare gli ammortizzatori sociali oltre il termine del 31 dicembre 2018. E sempre oggi, nel piano delle Politiche attive, è stato pubblicato il decreto regionale che farà partire a breve i corsi di formazione per 262 lavoratori già in mobilità. Previsti anche corsi specialistici per i più giovani”. Lo dichiarano Gianluca Ficco, segretario nazionale Uilm responsabile del settore auto, e Vincenzo Comella, segretario della Uilm di Palermo, che aggiungono: “Abbiamo chiesto che i circa 150 dipendenti che svolgono lavori usuranti possano andare in pensione così come previsto dalla normativa ma impossibile da realizzare per via di procedure burocratiche complesse. Allo stesso modo rivendichiamo tutele per i lavoratori dell’indotto attraverso il riconoscimento degli ammortizzatori sociali e la ricerca di nuove attività nell’aerea industriale”.