News

Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec Uil: "Blackout sempre più frequenti in Sicilia. Subito investimenti per migliorare rete e servizio

Industria
Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec Uil: 'Blackout sempre più frequenti in Sicilia. Subito investimenti per migliorare rete e servizio

Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec Uil: "Blackout sempre più frequenti in Sicilia. Subito investimenti per migliorare rete e servizio". Palermo. Blackout elettrici sempre più frequenti in Sicilia. Ecco perché i sindacati chiedono subito investimenti per il miglioramento della rete elettrica. Solo nel 2014, infatti, l’Enel ha versato all’Autorità dell’Energia una penale di circa 12 milioni per aver superato numero e minuti medi di interruzione per cliente, previsti a livello nazionale. E per quest’anno già si stima che la penale da pagare sarà superiore. “Questo disservizio - denunciano Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec Uil - si verifica soprattutto nei mesi più caldi ma anche in condizioni climatiche ed eventi atmosferici appena fuori norma. La mancata programmazione di investimenti negli anni passati ha determinato oggi una situazione drammatica per le famiglie, le imprese, il commercio e il settore turistico. E’ necessario, quindi, prevedere forti investimenti sulla rete ma anche nuove assunzioni visto che quelle già effettuate non compensano gli esodi. Senza interventi immediati e concreti - continuano i sindacati - aumenterà il divario con le regioni più virtuose e le aziende, intenzionate ad investire nel nostro territorio, andranno altrove”.