News

Finanziaria, venerdì sciopero generale di tutti i lavoratori dell´agricoltura

Economia
Finanziaria, venerdì sciopero generale di tutti i lavoratori dell´agricoltura

Palermo. Venerdi’ 29 Aprile non sciopereranno in Sicilia solo i forestali, ma tutti i lavoratori dell’agricoltura che terranno una manifestazione a partire dalle 9.30 davanti palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione. Lo rendono noto Flai Cgil, Fai Cisl, Uila Uil siciliane che hanno deciso di ampliare il fronte della protesta per i tagli al settore che si preannunciano con la Finanziaria regionale, che prevede anche la cancellazione di alcuni enti come l’Esa e la cessione a privati di pezzi del demanio forestale. “Si tratta di proposte devastanti- scrivono in una nota Salvatore Tripi (Flai), Fabrizio Colonna (Fai) e Gaetano Pensabene (Uila)- che significano disimpegno e rinuncia a scelte strategiche sull’ambiente e sui boschi che possono essere solo sostenute da ruoli pubblici”. I tre sindacalisti rilevano che “questo si aggiunge al mancato rispetto degli accordi del maggio 2009 sul comparto forestale e avviene mentre peraltro e’ in corso il confronto sul riordino del sistema agro- ambientale- forestale e sui nuovi compiti da attribuire agli enti operanti in agricoltura. Se queste scelte dovessero essere confermate- sottolineano- verrebbe dimostrata la piu’ totale incapacita’ di questo governo regionale di dare risposte confacenti alle esigenze del territorio e dell’economia siciliani”. Da qui la scelta di una protesta piu’ ampia che possa indurre il governo a “un ripensamento su scelte- concludono Tripi, Colonna e Pensabene- delle quali non sono stati forse valutati fino in fondo gli effetti destabilizzanti”.