News

Formazione, Barone e Raimondi: “Subito la riforma del settore. I lavoratori devono essere tutelati”.

Formazione
Formazione, Barone e Raimondi: “Subito la riforma del settore. I lavoratori devono essere tutelati”.

PALERMO. “Accelerare la riorganizzazione della Formazione professionale. I lavoratori sono esasperati per il ritardo dei pagamenti degli stipendi e adesso aspettano solo atti concreti da parte del Governo regionale che scongiurino la messa in mobilità prevista per il prossimo Gennaio”. Lo dicono il segretario generale della Uil Sicilia, Claudio Barone, e Giuseppe Raimondi della Uil Scuola, oggi alla manifestazione a Palermo. E aggiungono: “Dopo il confronto con il presidente Crocetta, che ha individuato un percorso condivisibile, bisogna produrre atti concreti che consentano agli enti della Formazione professionale di proseguire le attività e che tutelino i lavoratori. Per questo in piazza sfila anche la Uil Sicilia, per riaffermare ancora una volta di essere a favore delle riforme ma soprattutto per sottolineare che le riforme non si possono fare senza il sostegno di lavoratori e del sindacato”.