News

Formazione, Barone e Raimondi: “Subito riforma del settore attraverso confronto serio con sindacati”.

Formazione
Formazione, Barone e Raimondi: “Subito riforma del settore attraverso confronto serio con sindacati”.

PALERMO. “Non è più possibile rinviare il confronto sulla riforma del settore della Formazione professionale in Sicilia. Occorrono subito trasparenza nella gestione, certezza di regole e tutela per i lavoratori che sono le vere vittime del sistema”. Lo dicono Claudio Barone, segretario della Uil Sicilia, e Giuseppe Raimondi della Uil Scuola, a seguito delle vicende giudiziarie che, ancora una volta, hanno colpito il settore. E Barone e Raimondi aggiungono: “Non bastano dichiarazioni a caldo, che rischiano tra l’altro di essere solo velleitarie. E’ necessario, invece, un confronto serio tra Regione e organizzazioni sindacali per arrivare a un modello di gestione condiviso. Va bene utilizzare subito il Ciapi di Priolo e procedere alla creazione di un’Agenzia unica - soluzione, questa, da sempre voluta dalla Uil Sicilia- ma ci rendiamo conto che realizzarla non sarà cosa semplice e che è cruciale la fase di transizione. Ribadiamo, quindi, al Governo Crocetta che la riforma della Formazione e la tutela di chi vi lavora è possibile solo con un confronto corretto e costruttivo con i sindacati”.