News

Formazione, Raimondi: “Bene piano per l'emergenza ma non basta“.

Formazione
Formazione, Raimondi: “Bene piano per l'emergenza ma non basta“.

Palermo. "Senza dubbio il piano per l'emergenza della Formazione professionale, messo a punto dal governo Renzi rappresenta un passo in avanti. Ma non è certo sufficiente a risolvere tutti i problemi. Adesso tocca al governo Crocetta, senza più alibi, far ripartire il settore e tutelare tutti i lavoratori, disoccupati e operatori". Lo dice Giuseppe Raimondi, della segreteria della Uil Sicilia, che aggiunge: "Dopo tanti annunci non c'è più tempo da perdere. I siciliani vivono da troppo tempo in condizioni disperate. Serve attivare subito, come già avviene in tutte le altre regioni d'Italia, le misure di aiuto per tutti quei lavoratori che hanno perso il posto o per chi è in cerca di occupazione". Nella foto, di autore incerto disponibile su internet, il ministro Poletti