News

Incidente sul lavoro, Gallo: “Vittime aumentano. Adesso basta, devono partire controlli e verifiche nei cantieri”.

Lavori atipici
Incidente sul lavoro, Gallo: “Vittime aumentano. Adesso basta, devono partire controlli e verifiche nei cantieri”.

PALERMO. “Ancora un morto sul lavoro. Questa volta è un operaio di 45 anni, Pietro Lucido. Non conosciamo la dinamica dell’incidente ma ci affidiamo alle indagini di polizia e magistratura. Nell’attesa di avere chiarezza ci uniamo al dolore della famiglia e chiediamo più controlli. E’ stato attivato, anche, un tavolo di confronto alla Prefettura di Palermo. Per questo chiediamo che monitoraggio e verifiche sui posti di lavoro partano subito. Ancora oggi, nonostante la continua pressione di questo sindacato, mancano 300 ispettori e soprattutto verifiche nei cantieri”.

Lo dice il segretario della Feneal Uil, Angelo Gallo, che aggiunge: “Ribadiamo a gran voce che quello della sicurezza resta uno dei temi fondamentali nel mondo del lavoro. Servono maggiore attenzione e controlli frequenti".

Immagine: di autore incerto disponibile su internet- Policy