News

Precari, Barone (Uil Sicilia): “Subito una mappatura per tutelare i lavoratori nel cambiamento”.

Servizi
Precari,  Barone (Uil Sicilia): “Subito una mappatura per tutelare i lavoratori nel cambiamento”.

PALERMO. “Non tutti i precari sono uguali. Hanno diverse posizioni lavorative, contributive e fanno capo ai bilanci regionali con modalità diverse. Per questo crediamo che una norma efficace debba avere come presupposto una conoscenza e una mappatura di questi lavoratori”. Lo dice il segretario generale della Uil Sicilia, Claudio Barone, che risponde al progetto del governatore Crocetta sull’utilizzo dei precari della Pubblica Amministrazione nel settore privato. E Barone aggiunge: “Vogliamo predisporre con il Governo regionale strumenti utili per affrontare questo problema con efficacia e tutelare i lavoratori in questo cambiamento. Da subito chiediamo, quindi, al presidente Crocetta di aprire un confronto con le Amministrazioni interessate. E solo dopo si potrà capire chi e in che modo è possibile destinare all’impiego nel settore privato. I lavoratori e le aziende - conclude il leader della Uil Sicilia - accetteranno di sperimentare nuove forme di occupazione solo se verrà fornito un quadro chiaro altrimenti un esperimento di questo tipo è destinato a fallire”.