News

Regionali, Barone: “Bene intesa con Governo per arretrati contrattuali. Ma serve l’Aran Sicilia”.

Trasporti
Regionali, Barone: “Bene intesa con Governo per arretrati contrattuali. Ma serve l’Aran Sicilia”.

PALERMO. “Abbiamo chiesto, già da tempo e con forza, che ai dipendenti regionali vengano riconosciuti gli adeguamenti contrattuali del 2008/2009. Adeguamenti tra l’altro, già ottenuti dai dipendenti pubblici di tutta Italia”. Lo sostiene Claudio Barone, segretario generale della Uil Sicilia, che aggiunge: “Oggi prendiamo atto, con soddisfazione, che anche il presidente della Regione, Raffaele Lombardo, la pensi allo stesso modo e che ci sono le condizioni per una buona trattativa che porti a un’intesa con le organizzazioni sindacali. Per questo è fondamentale mantenere un ambito contrattuale come l’Aran Sicilia. Anche perché delegando queste funzioni all’Agenzia nazionale, come qualcuno chiede, sarebbe praticamente impossibile negoziare. Daremmo, inoltre, la possibilità a chi vuole descrivere i dipendenti regionali siciliani, come privilegiati e fannulloni, di fare facile demagogia”. E il leader della Uil conclude: “Lombardo ha riconosciuto che questa immagine è falsa e va respinta. Lo invitiamo, quindi, a non cadere in questa trappola e di affidarsi, migliorandone magari l’efficienza, all’Aran Sicilia”.