News

Regione, Barone: “Bene aiuti alle imprese ma adesso il Governo pensi ai lavoratori senza stipendio e futuro”.

Cronaca
Regione, Barone: “Bene aiuti alle imprese ma adesso il Governo pensi ai lavoratori senza stipendio e futuro”.

PALERMO. “Positiva la legge varata all’Ars per pagare i debiti alle imprese. Adesso però bisogna risanare il bilancio della Regione e intervenire sulle emergenze. A pagare non possono essere di certo le famiglie già in forte difficoltà e vittime di una cattiva gestione del passato”. Lo sostiene Claudio Barone, segretario generale della Uil Sicilia, che precisa: “E’ necessario, inoltre, approvare subito la variazione di bilancio per garantire lo stipendio a 40mila lavoratori e dare il via alle riforme. La più urgente è quella della Formazione professionale. Invitiamo, quindi, il Governo Crocetta a dare risposte concrete e a non limitarsi ai soliti annunci”.