News

Regione, Barone: “Diciamo basta a strategie inconcludenti e stucchevoli pantomime. La Uil vuole dare risposte certe ai lavoratori”.

Cronaca
Regione, Barone: “Diciamo basta a strategie inconcludenti e stucchevoli pantomime. La Uil vuole dare risposte certe ai lavoratori”.

PALERMO. “E’ tempo di concretezza ed è necessario che all’incontro con il Governo regionale, chiesto da tempo da questo sindacato, si sappia concretamente come saranno utilizzate le risorse recuperate dai tagli alla Finanziaria, effettuati dal Commissario dello Stato”. Lo dice Claudio Barone, segretario generale della Uil Sicilia, che aggiunge: Dobbiamo dare risposte ai forestali, ai lavoratori degli enti culturali e ai dipendenti degli enti finanziati dalla Regione che non possono continuare a vivere in una condizione di incertezza. La Uil ribadisce che questa è la priorità e chiede alle altre organizzazioni sindacali di essere chiare”. E Barone continua: “Non servono strategie inconcludenti, tavoli e patti che sino ad oggi non hanno mai portato a nessun risultato concreto. Vanno evitate queste stucchevoli pantomime che alla fine riescono solo a dare la sensazione che il sindacato sia al servizio della politica. La Uil non è interessata a tirare la volata né al Governo né all’opposizione, occulta o dichiarata che sia. Ci interessa solo tutelare i lavoratori. Per questo riteniamo opportuno che le richiesta di confronto con il Governo regionale siano fatte unitariamente su contenuti condivisi”.