News

Regione, Barone: “Trasferimenti non danneggiano sindacato e lavoratori. Soddisfatti per confronto con il Governo”.

Servizi
Regione, Barone: “Trasferimenti non danneggiano sindacato e lavoratori. Soddisfatti per confronto con il Governo”.

PALERMO. “Accogliamo con grande soddisfazione la richiesta di un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali il prossimo giovedì, dall’assessore regionale Patrizia Valenti, per discutere dei trasferimenti decisi dal Governo Crocetta. Un confronto più volte sollecitato dalla Uil Sicilia con l’unico obiettivo di aiutare a gestire, nel miglior modo possibile, questo processo di rinnovamento senza quindi essere da freno ma, al contrario, utili per valorizzare le figure professionali già esistenti e rendere più efficiente e trasparente la Pubblica Amministrazione”. Lo dice Claudio Barone, segretario generale della Uil Sicilia, che aggiunge: “Abbiamo sempre sostenuto che le precedenti Amministrazioni regionali avevano la titolarità e la responsabilità di procedere al cambiamento della macchina amministrativa e che utilizzare pretesi vincoli sindacali come alibi per l’immobilismo era falso e inaccettabile. L’Aran ha formalizzato delle norme per rendere ancora più evidente la possibilità di riorganizzare il personale ed è bene che adesso si sia proceduto ad applicarle. La Uil Sicilia non ritiene questo cambiamento un danno al ruolo del sindacato né ai diritti dei lavoratori”.