News

Regione, Borrelli: “Subito una soluzione per i precari e un tavolo di confronto".

Servizi
Regione, Borrelli: “Subito una soluzione per i precari e un tavolo di confronto".

PALERMO. "Il futuro dei 46 precari del dipartimento regionale dell’Ambiente continua ad essere a rischio. Il loro contratto, così come avvenuto invece per gli altri 650 dipendenti a tempo determinato, non è stato ancora prorogato anche se il Governo regionale si è impegnato nel trovare una soluzione alternativa”. Lo dice Gianni Borrelli della segreteria della Uil Sicilia, che aggiunge: “Sono tecnici professionisti, all’opera da dieci anni, e selezionati attraverso un concorso a partire dal 2002. Per questo chiediamo, ancora una volta, la massima attenzione per questi lavoratoti ma soprattutto di trovare subito una soluzione che garantisca il loro futuro. Chiediamo, infine, al Presidente Crocetta di aprire un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali per entrare così nel merito della questione”.