News

Regione, Raimondi: “Contratto scaduto con Ett. Fra quattro giorni in Sicilia sarà il caos”.

Servizi
Regione, Raimondi: “Contratto scaduto con Ett. Fra quattro giorni in Sicilia sarà il caos”.

Palermo. “Ancora quattro giorni e in Sicilia sarà il caos. Il contratto della Ett, la società che aveva ricevuto dalla Regione il compito di gestire il portale del Piano giovani, è infatti scaduto e non c’è traccia di un bando gara per l’assegnazione di un nuovo appalto. E già oggi alcuni servizi sono sospesi: come le misure relative a Garanzia Giovani e la Did online (dichiarazione di disponibilità che per legge ogni lavoratore deve inviare) . Ma dal 21 marzo, giorno in cui la piattaforma cesserà di funzionare, sarà il terremoto per lavoratori e imprese. Sarà impossibile, infatti, per Governo nazionale, Inps , Inail e tutti gli uffici interessati recepire le informazioni che riguardano assunzioni, licenziamenti e misure di sostegno al reddito”. Lo dice Giuseppe Raimondi della segreteria della Uil Sicilia, che aggiunge: “Siamo molto preoccupati. Sarà un’ecatombe nel momento in cui Ett staccherà la spina. Chiediamo, quindi, un incontro urgente al Governo Crocetta. Non c’è più tempo da perdere”.