News

Rifiuti, Barone: “Mini-impianti in Sicilia la soluzione più corretta. Dopo via libera, Governo Crocetta non perda altro tempo”.

Industria
Rifiuti, Barone: “Mini-impianti in Sicilia la soluzione più corretta. Dopo via libera, Governo Crocetta non perda altro tempo”.

Palermo “La soluzione di costruire sei mini-impianti per lo smaltimento dei rifiuti in Sicilia è di certo la più corretta e imprescindibile. In tutto il mondo, infatti, è previsto l’invio del residuo secco ai termovalorizzatori, anche nei Paesi ad avanzata coscienza ambientalista come la Germania”. Lo sostiene Claudio Barone, segretario generale della Uil Sicilia, che commenta così il via libera nella conferenza Stato-Regione alla costruzione dei termovalorizzatori. E Barone aggiunge: “Nell’Isola il vero problema è il trasporto dei rifiuti, sempre più costoso e nocivo per i siciliani. Prevedere, quindi, un piano di distribuzione e smaltimento nel territorio, per limitare così le lunghe crociere dell’immondizia, è più che giusto. Questo sindacato lo chiede da anni. Ma per mettere in funzione gli impianti serve tempo. Per questo è necessario che il Governo Crocetta metta a punto, e subito, un piano dettagliato dell’opera”.