News

Rifiuti, Borrelli: “Nessuna trattativa, i lavoratori vanno tutelati. Il Governo regionale intervenga subito”.

Politiche Sociali
Rifiuti, Borrelli: “Nessuna trattativa, i lavoratori vanno tutelati. Il Governo regionale intervenga subito”.

PALERMO. “I diritti acquisiti dai lavoratori degli ex Ato Rifiuti della Provincia di Palermo sono inviolabili e il livello occupazionale deve essere mantenuto così come previsto dalla legge 9 del 2010. Per questo non porteremo avanti con i presidenti delle tre nuove Società alcuna trattativa e interpretazione della norma per la realizzazione dei piani d’ambito che non vada in questa direzione”. Lo sostiene Gianni Borrelli della Uil Sicilia, a seguito dell’incontro avvenuto oggi all’assessorato regionale al Territorio. E Borrelli continua: “La crisi del settore della gestione rifiuti e il ritardo nell’attuazione della riforma stanno creando l’ennesima emergenza sociale. Sollecitiamo quindi e subito un intervento del Governo regionale e del Parlamento al fine di dare risposte certe ai lavoratori e un servizio ai cittadini”.