News

Rifiuti, Celano: “Lavoratori senza stipendio e futuro incerto. Pronti alla mobilitazione”.

Servizi
Rifiuti, Celano: “Lavoratori senza stipendio e futuro incerto. Pronti alla mobilitazione”.

PALERMO. “La Uil di Palermo esprime forte preoccupazione per il silenzio da parte del Governo regionale sulla gestione dei rifiuti, pronta a cambiare dal prossimo Gennaio”. Lo sostiene lo stesso Nino Celano, che aggiunge: “Ancora oggi ai lavoratori del settore, da mesi senza stipendio, non sono state date indicazioni e rassicurazioni nonostante le numerose sollecitazioni da parte delle organizzazioni sindacali. Se non dovesse cambiare nulla, vista l’incertezza, la Uil Palermo dal prossimo anno sarà costretta a dichiarare lo stato di agitazione di tutto il personale degli Ambiti provinciali”.