News

Sportelli, sindacati occupano per protesta assessorato alla Famiglia.

Formazione
Sportelli, sindacati occupano per protesta assessorato alla Famiglia.

PALERMO. Occupato da qualche ora, anche se solo simbolicamente, l’assessorato regionale alla Famiglia in via Trinacria a Palermo. La delegazione composta dai tre rappresentanti delle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil - nell’ordine Giovanni Lo Cicero, Giovanni Migliore e Giuseppe Raimondi - protesta per il mancato confronto con l’assessore Ester Bonafede sul futuro delle attività degli Sportelli Multifunzionali, in programma già da tempo, e assicura che “non abbandonerà la sede senza un chiarimento. In ballo - spiegano i sindacalisti - c’è il futuro di 1800 famiglie. Sono i lavoratori degli Sportelli Multifunzionali, che dal 30 Settembre rischiano di restare in strada. Dalla Bonafede avevamo avuto garanzie e la promessa di un tavolo di confronto. Ma sino ad oggi, nonostante la disponibilità delle risorse, è tutto fermo e l’assessore evita l’incontro”. E aggiungono: “Diciamo basta a questo tipo di atteggiamento che penalizza il nostro lavoro ma soprattutto le famiglie. In questo momento di grande crisi abbiamo tutti bisogno di risposte vere e concrete, anche a seguito della riforma dei servizi per l’Impiego. Vogliamo capire, infatti, come Enti e lavoratori dovranno cambiare e organizzare al meglio i servizi rivolti ai cittadini”.