News

Tumminia: "Futuro dei lavoratori ancora a rischio ma si apre uno spiraglio". ​

Servizi
Tumminia: 'Futuro dei lavoratori ancora a rischio ma si apre uno spiraglio'.  ​

Palermo. "Il futuro dei lavoratori di Almaviva è ancora appeso a un filo. Ma Governo nazionale e Azienda oggi si sono impegnati a cercare tutte le soluzioni possibile per salvare queste famiglie con la chiusura delle procedure di mobilità, a fronte di una verifica del mandato degli azionisti, e un approfondimento con le organizzazioni sindacali sull'utilizzo degli ammortizzatori sociali. Il prossimo incontro e' stato fissato per mercoledì 20 aprile". Lo dice Giuseppe Tumminia, segretario generale della Uilcom Sicilia, all'incontro di oggi al Mise, che aggiunge: “Un ruolo centrale in questa vertenza lo giocano i committenti che con le gare determinano il sistema di assegnazione del lavoro, questo è un passaggio che va modificato. Non possiamo assistere ancora ad irrilevanti economie sui bilanci delle maggiori Utility italiane, pubbliche e private, a fronte di migliaia di posti di lavoro ogni volta messi a rischio. Il Governo deve regolamentare e monitorare questo settore. La sostenibilità sociale del Paese passa anche da un atteggiamento responsabile del sistema delle imprese in Italia”.